COPY RIGHT ©KRG ITALY 2015 Kurdistan Regional GovernmentEnglish language

Governo Regionale del KurdistanRappresentanza In Italia

Roma, 02 dicembre 2015
Il Ministro della difesa Pinotti incontra il Ministro dei Peshmerga Sinjari e la sua delegazione

In data odierna, il Ministro della Difesa ha ricevuto il Ministro dei Peshmerga Sinjari e la sua delegazione, accompagnata dall’Alto Rappresentante del KRG in Italia la Dott.ssa Rezan Kader e composta dai più alti vertici militari delle forze Peshmerga.
Insieme al Ministro hanno preso parte al colloquio il Capo di Stato di Maggiore della Difesa , Gen. C.a. Claudio Graziano, il Capo di gabinetto del Ministro della Difesa, Amm. Sq. Walter Girardelli, il Capo dell'Ufficio per la Politica Militare del Gabinetto del Ministro della Difesa, Gen. B.A. Stefano Cont, e il Min.Pl. Nicoletta Bombardiere, Consigliere del Ministro.
Il Ministro Sinjari ha ringraziato il Ministro Pinotti per l’impegno italiano, esprimendo il suo apprezzamento per il ruolo svolto d all’interno della coalizione internazionale anti Daesh. Ha poi indirizzato al Ministro Pinotti una serie di richieste per un miglior supporto alle forze peshmerga nella lotta contro Daesh, quali divise militari, maschere antigas chimico, ospedali da campo, strumenti per sminamento del territorio, e possibilità di far curare i peshmerga feriti in Italia. Infine il Ministro ha sottolineato che il Governo centrale non invia il budget da circa 16 mesi e non collabora da un punto di vista umanitario e militare nella lotta contro Daesh.
Il Ministro Pinotti ha espresso il suo apprezzamento per il ruolo svolto dai Peshmerga nella lotta contro i terroristi dell’ISIS e per i progressi compiuti sul terreno, come la recente liberazione di Sinjar. “Continueremo a fornire, insieme agli altri membri della Coalizione, attività di addestramento alle forze di sicurezza del Kurdistan” ha detto il Ministro Pinotti, ricordando che l’Italia, con circa 200 militari, è il primo contributore del Kurdish Training Coordination Center. A partire dai primi mesi del 2016 è previsto inoltre l’invio di un team di 15 Carabinieri a Erbil per addestrare la Polizia regionale kurda.
Al termine dei colloqui, il Ministro Pinotti e il Ministro Sinjari hanno rilasciato un’intervista alle Tv kurde Rudaw e K24Tv.