COPY RIGHT ©KRG ITALY 2015 Kurdistan Regional GovernmentEnglish language

Governo Regionale del KurdistanRappresentanza In Italia

Roma, 29 novembre 2013
Partecipazione della Dott.ssa Kader alla serata di gala inaugurale de “Il natale dei 100 alberi d’Autore”

          La Dott.ssa Rezan Kader, Alto Rappresentante del Governo Regionale del Kurdistan  è stata invitata a partecipare, il 29 novembre 2013,  alla serata di gala inaugurale de “Il Natale dei 100 alberi d’Autore” di Sergio Valente, giunta quest’anno alla sua XXesima edizione, al fine di raccogliere fondi per la ONLUS Lo vuole il Cuore.
La ONLUS è un’associazione di volontariato e di solidarietà sociale senza scopo di lucro, nata su ispirazione del Cardinale Francesco Coccopalmerio, Presidente del Pontificio Consiglio per i testi legislativi, costituita al fine di svolgere assistenza sociale nei confronti di persone particolarmente disagiate e in difficoltà.
Tra gli scopi dell’associazione vi è quello di promuovere una cultura di pace, solidarietà e comprensione tra i popoli e le culture; assistere, curare e sostenere, mediante opportune iniziative e progetti, singoli individui o categorie di persone in particolare stato di bisogno a causa di malattie, povertà o qualunque altro tipo di sofferenza fisica o mentale; assistere e curare bambini, famiglie, donne, anziani e ogni altra categoria sociale che necessità d’aiuto.
Quest’anno, dati gli ultimi drammatici avvenimenti, l’Associazione vuole dedicare la sua attenzione ai bambini profughi e purtroppo orfani, che in questi giorni stanno affollando l’isola di Lampedusa.
I 100 alberi d’autore, creazioni artistiche uniche ed originali, rimarranno esposti dopo la serata di gala dal 30 novembre al 1 dicembre in una mostra aperta al pubblico al fine di continuare la vendita e la raccolta fondi.
La Dott.ssa Kader, intervenuta sul palco, ha richiamato l’attenzione sulla drammatica situazione in cui versano le migliaia di rifugiati siriani che attualmente si trovano sul territorio del Kurdistan iracheno, spiegando come il Governo Regionale del Kurdistan e tutta la popolazione curda, si sia impegnata fin da subito, e continua ancora oggi, a fornire assistenza di ogni genere.
Hanno partecipato alla serata illustri rappresentanti delle istituzioni, della moda e della stampa nazionale ed internazionale.