COPY RIGHT ©KRG ITALY 2015 Kurdistan Regional GovernmentEnglish language

Governo Regionale del KurdistanRappresentanza In Italia

Roma, 11 dicembre 2013
Il Ministro Falah Mustafa incontra la Comunità Kurda della Regione Alto-Adige presso l’Ufficio di Rappresentanza del Governo Regionale del Kurdistan in Italia

In data odierna, Il Ministro Falah Mustafa, insieme alla Dott.ssa Rezan Kader, ha incontrato una delegazione rappresentativa la Comunità Kurda nella Regione Alto Adige presso l’Ufficio di Rappresentanza del Governo Regionale del Kurdistan in Italia.
La delegazione ha espresso al Capo del Dipartimento degli affari esteri del KRG i problemi della comunità kurda in Alto Adige: la possibilità di avere una scuola per permettere l’insegnamento della lingua kurda ai loro figli; la possibilità per l’associazione culturale kurda DIACO di avere un supporto finanziario per lo svolgimento di attività socio-culturali per la comunità kurdo-irachena residente in Alto Adige, quali la diffusione di una rivista periodica e l’organizzazione di eventi che promuovano la conoscenza della Regione del Kurdistan da un punto di vista economico, culturale e turistico.
I rappresentanti della Comunità Kurda nella Regione Alto Adige hanno poi parlato della situazione politica nella regione del Kurdistan e dell’estrema importanza della comunità Kurda residente in Europa e in particolare in Italia nella creazione del nuovo Kurdistan. Per tale motivo, la delegazione ha invitato il Ministro Falh di pensare a come valorizzare la comunità kurda residente fuori del Kurdistan, che ruolo può svolgere al fine di rafforzare i rapporti col Governo.
Il Ministro Falah, ha affermato che la comunità kurda residente all’estero deve costituire un punto di riferimento saldo al fine di far conoscere il popolo kurdo, la sua storia e la sua cultura in misura sempre maggiore. Pertanto, dovrà essere premura del Governo di assisterli e valorizzarli a qualsiasi livello nella maniera più opportuna.