COPY RIGHT ©KRG ITALY 2015 Kurdistan Regional GovernmentEnglish language

Governo Regionale del KurdistanRappresentanza In Italia

Roma, 09 novembre 2016
La Dott.ssa Kader incontra l’Assessore per gli affari generali della segreteria di stato vaticana, Mons. Paolo Borgia


Mons. Paolo Borgia, nel servizio diplomatico della Santa Sede dal primo dicembre 2001, è stato nominato dal Santo Padre il 18 marzo 2016, assessore per gli affari generali della segreteria di stato vaticana, che si occupa del disbrigo delle questioni riguardanti il servizio quotidiano del Sommo Pontefice.
Oggi, la Dott.ssa Kader è stata ricevuta da Mons. Borgia, al quale ha consegnato una lettera del Presidente Barzani indirizzata al Sommo Pontefice per informarlo della situazione corrente nella Regione. Recentemente, le forze peshmerga sono riuscite a liberare diversi villaggi cristiani, in particolare Qaraqosh la più grande città cristiana nella Piana di Ninive a nord di Mosul ove è stato ripiantato il crocifisso con grande commozione. Il Presidente Barzani che porta i suoi saluti al Santo Padre, farà di tutto per ripristinare queste terre al fine di consentire ai cristiani di rientrare quanto prima nelle loro case. L’Alto Rappresentante ha fatto una panoramica a Mons. Borgia sulle evoluzioni della lotta contro i terroristi Daesh e la crisi umanitaria in corso, situazione che necessita ulteriori aiuti da parte della comunità internazionale.
Mons. Borgia ha ringraziato la Dott.ssa Kader per la visita e soprattutto per i sacrifici che il Governo Regionale del Kurdistan sta sostenendo nella lotta a Daesh e per la particolare attenzione riservata dal Presidente Barzani a tutelare le varie comunità etnico - religiose, di cui una parte importante è rappresentata da quella cristiana.