COPY RIGHT ©KRG ITALY 2018 Kurdistan Regional GovernmentEnglish language

Governo Regionale del KurdistanRappresentanza In Italia

Roma - Lug 2015
Primo Ministro Nechirvan Barzani

Nechirvan Barzani

Nechirvan Barzani è stato nominato Primo Ministro dell' ottavo gabinetto del Governo Regionale del Kurdistan nel giugno 2014. Barzani ha precedentemente guidato anche il quinto Gabinetto (2006-2009) ed il settimo governo (2012-2014),
Il Primo Ministro Barzani è nato nel 1966 nel villaggio di montagna di Barzan.
E' il nipote di Mustafa Barzani, il leggendario leader curdo fondatore del Partito Democratico del Kurdistan (KDP). Suo padre, Idris Barzani, è stato un dirigente del KDP e ha trascorso la sua vita a combattere per i diritti del popolo curdo. 
Nel 1975 Barzani e la sua famiglia, insieme a decine di migliaia di altri curdi dell'Iraq, fugge in Iran in cerca di sicurezza dal regime baathista iracheno. Seguendo le orme di suo padre e di suo nonno, l'impegno di Nechirwan Barzani per la politica e la questione cura diviene sempre più attivo, portandolo a ricoprire incarichi sempre più importanti all'interno del partito portandolo ad essere eletto alla leadership del partito in occasione del X Congresso del PDK nel 1989 e rieletto nei successivi congressi.
Nel 1996 Nechirwan Barzani è stato nominato vice primo ministro del Governo Regionale del Kurdistan (KRG), istituito in seguito alle elezioni del 1992 nella Regione. Successivamente, nel 1999 è stato nominato primo ministro.
Nel marzo del 2006, è stato scelto per guidare il quinto gabinetto, il primo governo unificato del KRG. Il primo ministro Barzani ricopre anche la carica di Vice Presidente del KDP.
In qualità di Presidente del Consiglio dei Ministri ha promosso una serie di iniziative strategiche volte a migliorare il tenore di vita e del clima sociale ed economico in Kurdistan. Questi includono una politica ambiziosa in tema di risorse naturali, di promozione delle relazioni economiche e politiche con i paesi vicini e la comunità internazionale, la creazione di una solida economia interna, la promozione degli investimenti esteri, la difesa dei diritti delle donne, la promozione della formazione di base e superiore, e la completa ricostruzione delle infrastrutture della Regione del Kurdistan - in particolare la rete elettrica, gestione delle risorse idriche, l'alloggio, e reti stradali.
Il primo ministro Barzani è sposato con Nabila Barzani, e ha tre figli e due figlie. Parla correntemente curdo, farsi, e inglese, e parla arabo. E 'appassionato di poesia e letteratura curda e persiana.